Il colore tipico della birra bionda è dato dal tipo di malto utilizzato e dal relativo grado di torrefazione. La caratteristica principale della bionda è che il malto viene essiccato a basse temperature prima di essere utilizzato per l’ammostatura. Il colore varia tra il giallo paglierino e il dorato carico.
Fanno parte di questa categoria le Pils, Helles, Zwickel, keller, Landbier Kölsch, alcune Ale e IPA, ma anche Tripel e Golden Ale, quelle d’abbazia belga e alcune trappiste. Quindi, il colore chiaro non è sinonimo di birra leggera.

Visualizzazione di 1-9 di 36 risultati